Calcio Amputati

Il calcio per amputati è una tipologia di calcio praticato da persone con amputazioni nel corpo, disciplina riconosciuta dalla FISPES da Gennaio 2018.

La federazione internazionale di riferimento è la World Amputee Football Federation, mentre a livello europeo la European Amputee Football Federation.

 

Regole generali:

  • Una squadra di calcio per amputati è composta da sette membri, sei giocatori in campo e un portiere: i giocatori in campo possono avere due mani ma solo una gamba mentre il portiere può avere due piedi ma solo una mano.
  • Oltre ai giocatori vi sono in campo due arbitri; un terzo arbitro controlla i cambi volanti, effettuabili con palla ferma o se in possesso palla.
  • Il portiere non può lasciare la propria area. Se questo dovesse accadere deliberatamente esso sarà espulso e verrà assegnato un calcio di rigore alla squadra avversaria.
  • I giocatori in campo utilizzano stampelle metalliche per muoversi e coordinare il corpo durante le azioni, mentre sono vietate le eventuali protesi di quotidiano utilizzo; fanno eccezione gli amputati bilaterali, che possono usare una protesi.
  • I giocatori non possono usare le stampelle per far avanzare, controllare o bloccare la palla. Un’azione simile viene penalizzata allo stesso modo di un fallo di mano. Il contatto casuale tra stampella e palla è comunque tollerato.
  • I giocatori non possono usare i loro monconi per far avanzare, controllare o bloccare la palla. Un’azione simile viene penalizzata allo stesso modo di un fallo di mano. Il contatto casuale tra moncone e palla è comunque tollerato.
  • I parastinchi devono essere indossati.
  • L’uso di una stampella contro un altro giocatore porterà all’espulsione e ad un calcio di rigore per la squadra avversaria.
  • La palla è una palla standard della FIFA.
  • Non esiste il fuorigioco.
  • Possono essere fatte un numero illimitato di sostituzioni in qualsiasi momento del gioco.

Il Campo: 

  • Il campo misura massimo 70 x 60 metri, sebbene in Italia misuri solitamente 60×40 metri.
  • L’area di rigore misura, in Italia, 8 x 10 metri.
  • Le porte misurano massimo 2.2 metri (altezza) x 5 metri (larghezza) x 1 metro (profondità); in Italia misurano in genere 2 x 5 metri.

Tempi di Gioco:

  • Il gioco consiste di due tempi da 25 minuti (variabili a seconda del torneo), con dieci minuti di pausa tra i due.
  • A entrambe le squadre sono concessi due minuti di time-out a partita (in Italia è concesso solo un minuto a squadra).
Sezione vuota. Modifica pagina per aggiungere contenuto qui.
PROSSIMI EVENTI
Nessun evento trovato!